Aventures Electro Acoustiques


COSMOS RELOADED

/*1366 768*/
VERSIONE FRANCESE

Solo di teatro-danza fortemente ispirato alla danza Butoh, Cosmos Reloaded, propone il superamento della lingua attraverso la scrittura. Una scrittura esoterica che non è decifrabile dallo spettatore. Una scrittura che accompagna il corpo, abitato dal movimento eterno dell’universo. La musica acusmatica di Michel Titin-Schnaider completa il gioco sinestetico. Il tutto si concretizza in una pièce che si rivolge direttamente al corpo sensibile attraverso un insieme di segni, gesti e suoni portatori di una conoscenza ben più arcaica. Cosmos Reloaded mette in scena il rischio di “comunicare diversamente”. Spogliare la scrittura del suo significato e immergere il pubblico in una tripla percezione sensoriale: questi i mezzi attraverso i quali Cosmos Reloaded invita lo spettatore a rinunciare temporaneamente alle proprie conoscenze intellettuali per privilegiare un “ascolto” sensibile. Cosmos Reloaded è studiato come una pièce che incorpora la performance. L’interprete, parata nel suo costume, è all’inizio privata dei propri sensi che recupera via via durante lo spettacolo, realizzando il percorso iniziatico che propone al pubblico e che condivide con esso nell’evoluzione scenica.

Durata 50mn

Concezione e danza Corinna Torregiani AKA Karakori Ai
Musica : Michel Titin-Schnaider
Scenario e costumi : Robin Guinin

Il parere del pubblico…
"È uno spettacolo di grande maestria sia dal punto di vista scenografico che coreografico. Con strumenti molto semplici, lo spettatore viene condotto in un racconto metafisico da cui esce trasformato, anche lui," Continua a leggere…

Recensione di J.M. Gourreau (critiphotodanse)
"Eliminare le maschere per superare le angosce che ci colpiscono: questo il refrain dello spettacolo. Noi tutti siamo muniti di numerose maschere…"  Continua a leggere…

Intervista al Festival des Idées (Paris)
"Con «Cosmos Reloaded», Corinna Torregiani ci invita a comunicare «diversamente» e a riscoprire i nostri sensi. Una creazione artistica e poetica nell’ambito dell’evento “Giocare conil fuoco – una giornata alla Cartoucherie" per il Festival des Idées Paris Continua a leggere…

Articolo di Claude Parle
"Personnage qui semble flotter dans l’espace, comme une méduse de signes, irrupté d’une zone d’indicibles crépuscules et semble poser de menaçantes questions, à la fois importantes et urgentes..." Continua a leggere…

Articolo di Trapani Nostra

PROGRAMMATION

TEASER :